Vai al contenuto

Cinque suggerimenti per il “BRAVO RLS”

La condizione indispensabile per una valida prevenzione sulla salute e sicurezza sul lavoro è che i lavoratori siano e si sentano protagonisti della sicurezza direttamente e tramite il loro RLS.

Perché un RLS possa svolgere in modo efficace il proprio compito deve avere il sostegno e l’appoggio dei lavoratori verso la prevenzione e le iniziative per la sicurezza che il RLS vuole proporre.

E’ necessario perciò che il RLS conquisti la fiducia dei lavoratori.

Cinque proposte per sviluppare la fiducia dei lavoratori

Avere il proprio nome e magari la foto nella bacheca con l’organigramma della sicurezza e in quella del sindacato interno.

E’ importante far capire subito ai giovani che entrano in azienda l’importanza che i lavoratori attribuiscono alla sicurezza e a chi possono rivolgersi.

Spiega ai lavoratori per quali motivi  e come possono chiamare il RLS e quali segnalazioni eventualmente possono fare.

Perciò ricordati di dargli una risposta in breve tempo, se non fosse possibile informalo sempre di ciò che stai facendo o sei riuscito a fare.

Se vengono introdotte nuove istruzioni operative o cambiamenti nell’organizzazione prima di essere consultato dal RSPP verifica con gli interessati. 

La partecipazione di lavoratori è un aspetto fondamentale per l’efficacia delle misure di prevenzione, per la segnalazione dei rischi e per il miglioramento della sicurezza sul lavoro

Image by aleksandarlittlewolf on Freepik

1 commento su “Cinque suggerimenti per il “BRAVO RLS””

  1. suggerirei anche :
    – ad ogni incontro con l’azienda o anche in caso di permessi per uscite esterne magari di formazione o incontri sindacali mettere a conoscenza i lavoratori di quello che si è fatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *